Trattamenti di famiglia
A- A A+

Assegni al nucleo familiare

Prestazione a sostegno delle famiglie di lavoratori dipendenti e di titolari di prestazioni a carico dell’AGO.

Possono far parte del nucleo familiare anche i fratelli, le sorelle ed i nipoti collaterali del richiedente (figli di fratelli e sorelle, minori e maggiorenni inabili, a condizione che non abbiano diritto alla pensione ai superstiti e che siano orfani di entrambi i genitori).

Per aver diritto a tale prestazione:
• I redditi devono essere inferiori a determinati limiti, stabiliti ogni anno dalla legge.
• Il reddito del nucleo familiare deve derivare, per almeno il 70%, da lavoro dipendente o da prestazione derivante da lavoro dipendente (pensione, indennità di disoccupazione, indennità di maternità, indennità di malattia ecc).

Assegni familiari
Prestazione a sostegno delle famiglie di coltivatori diretti, coloni e mezzadri, piccoli coltivatori diretti e di titolari delle pensioni a carico delle gestioni speciali dei lavoratori autonomi (artigiani, commercianti, coltivatori diretti, coloni e mezzadri).
L’assegno spetta se tali lavoratori hanno un reddito complessivo al di sotto delle fasce stabilite annualmente dalla Legge.