SISTEMA SCOLASTICO

In Belgio l’istruzione è di competenza delle Comunità francese, fiamminga e germanofona che la gestiscono in maniera indipendente. Bruxelles vive una situazione particolare in quanto è una regione autonoma ma, essendo bilingue (francofona e fiamminga), è “sotto l’influenza” delle due Comunità francofona e fiamminga.

 

Il sistema educativo belga è regolamentato dal Pacte Scolaire del 29 maggio 1959 che definisce alcuni principi base tra cui quello della libera scelta della scuola da parte dei genitori, la gratuità dell’insegnamento e la fine delle problematiche attinenti le diverse reti presenti nel sistema (scuole ufficiali e scuole cattoliche). Il potere federale garantisce il rispetto di questo patto, ma l’organizzazione dell’insegnamento è decentralizzata a livello delle Comunità linguistiche.

 

Il percorso scolastico in Belgio è articolato nelle seguenti fasi:

- enseignement maternel / kleuteronderwijs

(da 2,5 a 6 anni non obbligatorio);

- enseignement primaire / lager onderwijs

(da 6 a 12 anni obbligatorio);

- enseignement secondaire / secundair onderwijs

(da 12 a 18 anni obbligatorio);

- enseignement supérieur / hoger onderwijs

(Universités / Universiteit, Hautes Ecoles / Hogeschool, ecc.).

Attenzione! All’interno della categoria enseignement supérieur / hoger beroepsonderwijs sono comprese tra le altre le Ecoles supérieures des Arts e gli Instituts supérieurs d’architecture.

Nota bene: l’enseignement supérieur in Belgio è stato profondamente modificato per garantire un quadro comune in tutta l’Europa, fondato su tre punti chiave:

- n. 2 cicli di studio superiore (3 + 2 anni all’Università e il Dottorato di 3 anni);

- sistema comune di crediti per descrivere i programmi di studio e favorire la mobilità internazionale;

- creazione di un modello di supplemento al diploma che fornisce dati indipendenti atti a migliorare la trasparenza internazionale dei titoli (diplomi, lauree, certificati, ecc.) e a consentirne un equo riconoscimento accademico e professionale. Il supplemento al diploma fornisce una descrizione della natura, del livello, del contesto, del contenuto e dello status degli studi effettuati e completati dallo studente.

 

Per ulteriori info sull’istruzione nella Comunità francofona:

 

Per ulteriori info sull’istruzione nella Comunità fiamminga:

 

Per ulteriori info sull’istruzione nella Comunità germanofona:

 

Per le informazioni specifiche Paese per Paese in merito ai sistemi d’istruzione e alle procedure di riconoscimento delle qualifiche all’estero, visita l’utilissimo sito delle reti ENIC-NARIC, http://www.enic-naric.net/.

Un alltro servizio online che sicuramente potrà tornarti utile è quello offerto dalla piattaforma Solvit, consultabile sul seguente sito http://ec.europa.eu/solvit/index_it.htm. Tale piattaforma gratuita puo’ aiutarti per problematiche attinenti il riconoscimento della tua qualifica professionale e l’accesso all’istruzione.

Ricorda che a livello normativo europeo, la direttiva di riferimento riguardo il regime di riferimento delle qualifiche professionali è la n. 2005/36/CE, per favorire il riconoscimento automatico delle qualifiche e semplificare le procedure amministrative.

 

Ogni comunità cura anche la formazione per adulti che si distingue in:

  • formazione per l’acquisizione di nuove competenze (ad esempio linguistiche ed informatiche);
  • formazione per lo sviluppo personale (public speaking, ricerca del lavoro);
  • formazione per l’apprendimento di un nuovo mestiere.

Il servizio pubblico della Vallonia per l’impiego e la formazione professionale è il FOREM, https://www.leforem.be/, il quale accompagna i disoccupati nelle ricerche di un impiego, informandoli ed orientandoli mediante attività di formazione.

L’ufficio regionale di Bruxelles per l’impiego è ACTIRIS - http://www.actiris.be/tabid/173/language/fr-BE/A-propos-d-Actiris.aspx - che punta a favorire il “matching” tra datori di lavoro e disoccupati alla ricerca di un impiego, ponendosi da tramite nel processo di transizione verso l’impiego. Sul sito http://www.bruxellesformation.be/ di Bruxelles formation,  che provvede alla formazione professionale, sono disponibili le notizie sulla formazione, con il calendario aggiornato dei corsi e delle attività di formazione suddivise per aree di interesse.

L’agenzia pubblica per l’impiego e la formazione professionale nelle Fiandre è la VDAB, https://www.vdab.be/start, mentre Arbeitsamt - http://www.adg.be/de/desktopdefault.aspx - si occupa dell’impiego e della formazione professionale nella comunità germanofona.

 

In Vallonia e nella città di Bruxelles esiste infine l’insegnamento per la promozione sociale. Si tratta di corsi per adulti che si svolgono prevalentemente la sera su una materia specifica come una lingua straniera, o su un insieme di materie che costituiscono un ciclo di studi. Maggiori informazioni si trovano sui siti delle scuole che organizzano i corsi di promozione sociale e sul sito della Comunità francese sezione formazione permanente, http://www.belgium.be/fr/formation/formation_permanente/promotion_sociale

 

Al seguente link, infine, puoi trovare l’elenco di tutte le scuole che offrono un insegnamento di promozione sociale nella città di Bruxelles, con i relativi corsi impartiti, http://www.bruxelles.be/artdet.cfm/4702A. 

 

Equivalenza dei titoli di studio

 

Per la traduzione dei tuoi titoli di studio, puoi rivolgerti ai traduttori giurati riconosciuti dall’autorità belga. Una lista è depositata per esempio al tribunale di Bruxelles e sul sito del consolato italiano - alla voce Servizi per i cittadini: http://www.consbruxelles.esteri.it/Consolato_Bruxelles/Menu/I_Servizi/Per_i_cittadini/Traduzione/.

Attenzione! Quando contatti un traduttore giurato, mostra i documenti che hai da tradurre e chiedigli se l’argomento non è troppo specifico, se tali documenti sono riconosciuti anche dall’autorità belga e un preventivo.

Mediamente è necessario un mese di tempo per raccogliere tutto il materiale e comporre il tuo dossier. Per maggior info, visita il portale dedicato    http://www.equivalences.cfwb.be/index.php?id=accueil

L’equivalenza è un documento che determina il livello degli studi conseguiti all’estero. È necessario richiedere l’equivalenza nel caso in cui si voglia: studiare nelle scuole dell’enseignement secondaire, nelle Università o nelle Hautes Ecoles; lavorare in alcuni settori specifici oppure diventare professionisti autonomi o ancora seguire corsi di formazione professionale. Non è richiesta l’equivalenza nel caso in cui si abbia un diploma rilasciato da:

- scuola Europea;

- office international du Baccalauréat;

- scuola internazionale di SHAPE;

- scuola con programma belga all’estero.

Non tutti i diplomi possono essere oggetto di equivalenza. Si consiglia di recarsi negli uffici con la documentazione necessaria nei casi in cui il diploma non sia rilasciato dal Ministero dell’Istruzione, ma sia rilasciato da un istituto privato, oppure la formazione sia stata orientata alla formazione professionale. La documentazione per richiedere l’equivalenza non necessità di traduzione se redatta in francese, tedesco, inglese, spagnolo, italiano, fiammingo e portoghese.

 

Equivalenza dei titoli di studio nella Comunità francofona

 

Prosecuzione degli studi nell’enseignement secondaire

Se desideri iniziare o terminare gli studi nelle scuole della Comunità francofona, devi richiedere l’equivalenza del tuo titolo di studio. Per introdurre la domanda di equivalenza, si consiglia di prendere contatto con la scuola scelta. Per maggiori info visita il sito http://www.equivalences.cfwb.be/index.php?id=524

 

Prosecuzione degli studi nell’enseignement supérieur ou universitaire

Per iscriversi all’Università o ad altri istituti di pari livello dell’enseignement supérieur come le Hautes Ecoles, si deve presentare il proprio dossier prima del 15 luglio dell’anno in cui cominciano gli studi. È possibile prendere appuntamento presso il Service des Equivalences o inviare via posta la documentazione necessaria.

Attenzione: in alcuni casi la domanda può essere presentata dopo il 15 luglio (es. in caso di proclamazione dei risultati del diploma dopo tale data o nel caso in cui si debba sostenere una prova d’ingresso all’Università e per circostanze eccezionali da provare), ma va inviata una domanda di deroga. Se il tuo diploma è rilasciato in un Paese dove la lingua d’insegnamento non è il francese, dovrai affrontare un esame che attesti la tua conoscenza della lingua francese. Il superamento della prova non modifica la decisione di equivalenza del titolo di studio e l’esito della stessa deve essere presentato contemporaneamente alla decisione di equivalenza. Per maggiori info visita il sito http://www.equivalences.cfwb.be/index.php?id=486 

Equivalenza, lavoro e formazione professionale

Chi necessità di un’equivalenza del titolo di studio per lavorare, diventare professionista autonomo o seguire corsi di formazione professionale, può presentare in qualsiasi momento la documentazione, prendendo appuntamento presso il Service des Equivalences o inviando via posta la documentazione. La documentazione per richiedere l’equivalenza non necessita di traduzione se redatta in francese, tedesco, inglese, spagnolo, italiano, fiammingo e portoghese. Nel caso in cui il tuo livello di studi non avesse una corrispondenza con gli studi belgi, puoi sostenere l’esame che rilascia il diploma di fine studi secondari (Certificat d'Enseignement Secondaire Supérieur C.E.S.S.), organizzato dalla Comunità francofona.

Per maggiori informazioni sulle modalità di esecuzione di quest’esame, puoi rivolgerti presso gli uffici delle Jurys de la Federation Wallonie – Bruxelles. Visita il sito http://www.enseignement.be/index.php?page=26897&navi=3505

In Vallonia, l’esercizio di certe professioni è sottomesso a condizioni relative alle qualifiche professionali: esse possono essere dimostrate attraverso il tuo titolo di formazione oppure la tua esperienza professionale. Per esempio, non puoi esercitare legalmente la professione di medico se non sei titolare di un diploma di medico riconosciuto.

Qui di seguito puoi trovare una lista di tutte le professioni regolamentate (medico, infermiere, professore, architetto) per le quali risulti pienamente qualificato in un Paese dello Spazio Economico Europeo, tra cui il Belgio.

Per ulteriori info, visita il sito dedicato alle qualifiche professionali http://www.equivalences.cfwb.be/index.php?id=professionreglementee0 

Equivalenza dei titoli di studio nella Comunità fiamminga 

È necessario ricorrere alla procedura di riconoscimento dei titoli di studio se si vuole studiare, candidarsi per un impiego che richiede un diploma specifico, iniziare un’attività autonoma o insegnare nelle Fiandre. È possibile che il diploma sia dichiarato parzialmente equivalente: in questo caso ci si dovrà rivolgere alle istituzioni scolastiche per sapere come completare il percorso di studi, al fine di ottenere un diploma fiammingo.

La procedura per richiedere l’equivalenza del titolo di studio è gratuita, ma si deve considerare il costo dell’eventuale traduzione della documentazione da presentare. Nella Comunità fiamminga, a differenza di quella francofona, è necessario far tradurre tutti i documenti presentati in lingua italiana. Non è necessaria la traduzione per studi conseguiti in lingua olandese, francese, inglese e tedesca.

Per maggiori info sulla documentazione da presentare si rinvia al sito http://www.ond.vlaanderen.be/naric/en/

Se non sei sicuro di aver seguito la procedura giusta, consulta il segunte link, http://www.ond.vlaanderen.be/naric/en/application-for-equivalence/index.htm, una sorta di guida on line step-by-step per la corretta procedura di equivalenza. 

Prosecuzione degli studi nel kleuteronderwijs

Nel caso in cui non sia stato conseguito il titolo finale, sarà la scuola scelta dai genitori che valuterà in quale anno scolastico inserire l’alunno. Se invece si ha un certificato che attesti la conclusione degli studi primari, è necessario avviare una procedura di equivalenza presso la scuola del lager onderwijs che si desidera far frequentare ai figli.

La scuola informerà direttamente sull’esito dell’equivalenza; se dovesse esserci un risultato negativo, sarà spiegato il motivo e fornite le informazioni sul livello di studio equivalente nelle Fiandre. 

Prosecuzione degli studi nel lager onderwijs

Per continuare gli studi o richiedere l’equivalenza del diploma, ci si deve rivolgere al NARIC-Vlaanderen che comparerà gli studi effettuati all’estero con il sistema scolastico fiammingo. Se il diploma sarà dichiarato equivalente, esso avrà lo stesso valore di un diploma conseguito nella Comunità fiamminga.

In caso contrario, sarà dichiarato equivalente ad un ciclo di studi del lager onderwijs o ad un anno preciso per permettere allo studente di colmare le lacune e ottenere il diploma fiammingo il più rapidamente possibile.

Tutta la documentazione può essere inviata via posta presso NARIC-Vlaanderen o portata direttamente all’ufficio secondo gli orari di apertura al pubblico. 

Prosecuzione degli studi nel hoger onderwijs

Nel caso in cui si sia già ottenuto il diploma e si volesse proseguire gli studi presso un’Università fiamminga, la stessa Università deciderà se ammettere o no l’interessato. Non è dunque richiesta la procedura di equivalenza del titolo di studio. La Convenzione di Lisbona dell’11 aprile 1997 dà la possibilità ai cittadini dei Paesi che hanno ratificato l’accordo (tra cui Belgio e Italia) di accedere al livello universitario di studio in un qualsiasi Paese se si è in possesso di un diploma che permette tale accesso nel Paese di origine. 

Lavoro e formazione professionale

Se si è in possesso di un diploma conseguito tramite corsi di formazione professionale, si può richiedere l’equivalenza del titolo rilasciato in altro Paese. In questo caso il NARIC-Vlaanderen chiede all’ispettorato per la formazione professionale (Centrum voor volwassenenonderwijs, CVO) di esprimere un giudizio in merito. Anche in questo caso un diploma estero dichiarato equivalente dà gli stessi diritti e opportunità di un diploma conseguito nella Comunità fiamminga.  

Equivalenza dei titoli di studio nella Comunità germanofona 

Per l’equivalenza dei titoli di studio nella regione germanofona del Belgio, si rimanda al sito specifico in lingua tedesca dove è possibile scaricare e compilare i moduli per la presentazione della domanda. Visita il sito ufficiale    : http://www.dglive.be/desktopdefault.aspx/tabid-3918/

L’ufficio competente è il seguente: Ministerium der Deutschsprachigen Gemeinschaft, Abteilung Unterricht, Ausbildung und Beschäftigung.

 

Consulta le altre sezioni del nostro vademecum Vivere il Belgio.

News

Marcinelle, per non dimenticare.
Datum: 09/08/2019
Famiglie Oltre Confine
Datum: 12/06/2018
Fai sentire la tua voce!
Datum: 08/06/2018
VITALIA Magazine
Datum: 01/03/2018